ECAP dispone in Svizzera di 22 centri formativi, coordinati da nove sedi regionali con direzioni a Aarau, Basilea, Berna, Lamone, Losanna, Lucerna, Soletta, Winterthur e Zurigo. La sede della direzione è a Zurigo.

Gli organi direttivi di ECAP sono costituiti da Consiglio di Fondazione, Presidenza e Direzione, le cui funzioni e ambiti di competenza sono stabilite dagli Statuti e dal regolamento interno.

Altri membri

  • Enrico Borelli, Segretario Unia Ticino
  • Manola Cavallini, Funzionario area contrattazione e mercato del lavoro, CGIL (Italia)
  • Monica Ceremigna, Progettista, Area politiche europee e internazionali, CGIL (Italia)
  • Giovanni Di Cesare, Responsabile delle politiche per la green economy ed economia circolare, CGIL (Italia)
  • Moulay El Akkioui, Responsabile del tesseramento e dei progetti di reinsediamento territoriale, CGIL (Italia)
  • Livio Melgari, Responsabile dipartimento internazionale dello SPI, CGIL (Italia)
  • Laura Perret Ducommun, Vice segretaria Unione sindacale svizzera USS
  • Simonetta Ponzi, Responsabile Fondi paritetici interprofessionali per la formazione continua, CGIL (Italia)
  • Corinne Schärer, Responsabile dipartimento politica convenzionale e gruppi di interesse del sindacato Unia
  • Martin Tanner, Vice Presidente del sindacato Unia

Comitato scientifico

Un comitato scientifico si riunisce due volte l'anno, non solo per accompagnare le attività di ECAP ma anche per sondarne l'orientamento strategico da una prospettiva più ampia. Il comitato scientifico è presieduto da Andreas Rieger.